Panini con hambirger Baobab Burger

Baobab Burger: hamburger bio con un tocco gourmet

Di posti dove mangiare hamburger, a Milano, ce ne sono veramente tantissimi. E ogni settimana ne spuntano addirittura di nuovi! Noi di CrossEat, che andiamo sempre in giro alla ricerca di cibo sano, non potevamo non restare colpiti dall’insegna di Baobab Burger e dall’allettante dicitura “organic burger”. Così, una domenica siamo andati a provare la sua cucina e i suoi hamburger bio.

Il locale si trova lungo Corso Garibaldi, a Milano e pare sia molto frequentato. Infatti, abbiamo dovuto aspettare circa 20 minuti prima di accomodarci, nonostante non fosse proprio l’ora di punta. E non eravamo gli unici ad attendere. Il fatto che ci sia molta gente, comunque, fa ben sperare nella bontà dei panini.

 

 

All’interno il locale non spicca per design o arredamento, anzi, è abbastanza anonimo. Quello che colpisce (e menomale!) è il menu. L’offerta è ricchissima: tra panini standard e special burgers c’è veramente l’imbarazzo della scelta! Dal panino farcito con cipolle caramellate e bacche di goji, a quello con funghi porcini, salsa di aglianico e noci; dall’hamburger 100% manzo italiano con songino e fichi al Lobster sandwich con pachini e avocado. E non manca la proposta vegetariana a base di zucchine e formaggio. Certo, non sono panini light, ma se volete stare leggeri potete ordinare un hamburger insalata con pomodorini pachini e salsa alle erbe.

Quello che ci ha lasciati piacevolmente sorpresi e che differenzia Baobab Burger da tutti gli altri hamburger bar è che tutti i 21 panini proposti sono arricchiti con qualche ingrediente particolare, con qualche abbinamento insolito. Insomma, un tocco gourmet che rende questi panini assolutamente originali e non banali.  E, ovviamente, buoni!

“Tutti gli hamburger sono serviti con patatine fritte”. Quando abbiamo letto questo sul menu, siamo rimasti un po’ delusi. Da un locale dall’atmosfera salutista ci si aspetta un contorno più sano e light, o almeno un’alternativa alle solite patatine fritte. Ma quando è arrivato il piatto ci siamo dovuti ricredere. Non ci siamo trovati di fronte alle solite fries surgelate, ma le patate erano state tagliate e fritte sul momento e non erano state private della buccia, che è la parte della patata più ricca a livello nutrizionale. E sapete una cosa? Erano squisite!!!

 

 

Una critica va alla scelta di farcire molti dei panini con mozzarella di bufala. E’ un prodotto che non si apprezza al meglio all’interno di un panino e inoltre, sprigionando il tipico “latte”, si crea un effetto “pane inzuppato” che può risultare sgradevole.

Infine, da migliorare la proposta desserts. L’idea di mostrare ai clienti al tavolo, su un grande vassoio, tutti i dolci del giorno (prodotti di pasticceria, non della casa), non ci è piaciuta. A nostro avviso, sarebbe meglio realizzare due o tre desserts, magari una cheescake, un tiramisu e una torta al cioccolato, naturalmente, con ingredienti bio e il più healhty possibile!

Ah…quasi dimenticavo. I prezzi sono perfettamente in linea con la media del settore e questo non fa altro che deporre a favore di Baobab Burger. Ci torneremo sicuramente per provare altri panini del menu!

 

 

Per info, visitare pagina Facebook Baobab

 

Un pensiero su “Baobab Burger: hamburger bio con un tocco gourmet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *