Frittelle di mele al forno, soffici e leggere come nuvole!

Buongiorno Crosseaters! Oggi vi proponiamo una ricetta “svuota frigo”…o meglio “svuota cesto della frutta”! Con le ultime mele rimaste in casa – non sarebbero durate un giorno in più! – abbiamo pensato di preparare un dolcino leggero e molto semplice, delle frittelle di mele al forno. Come al solito, i nostri dolci sono…

  • poveri di zuccheri e grassi, adatti anche a chi è a dieta e vuole concedersi un piccolo sgarro;
  • ottimi come spuntino di metà mattinata o a merenda;
  • adatti alle esigenze di chi segue un’alimentazione finalizzata allo sport;
  • fatti solo con ingredienti sani e possibilmente bio;
  • semplici veloci da preparare!

 

 

Ingredienti

2 mele

250 g di yogurt greco 2% fat

200 g di farina semi integrale (sostituibile con qualsiasi altro tipo di farina)

2 uova

30 g di zucchero grezzo di canna

succo di 1 limone

zucchero a velo e cacao in polvere q.b. per decorare

Preparazione

  • Il primo passo per preparare le frittelle di mele al forno è quello di tagliare le mele. Se avete l’apposito strumento circolare, privatele del torsolo, sbucciatele e tagliatele a rondelle spesse circa 1 cm. Sembreranno delle ciambelle. Altrimenti, sbucciatele e tagliatele a spicchi.
  • In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero, cercando di ottenere una crema bianca e spumosa.
  • Versate all’interno del composto lo yogurt e, pian piano, anche la farina.
  • Prendete le fettine di mele e immergetele nella pastella che avrete ottenuto. Ripetete questo passaggio più volte, affinchè le mele siano ricoperte da una quantità generosa di impasto.
  • Posizionatele su una teglia ricoperta di carta da forno e fate cuocere a 180° per 15 minuti.
  • Spolverate con zucchero a velo e, se volete, cacao.

Ecco che in pochi minuti, le vostre frittelle di mele al forno, soffici ocme nuvolette, saranno pronte da mangiare!

 

 

 

Ricetta originale: http://www.galbani.it/ricette/frittelle_di_mele_al_forno.html

Foto: CrossEat

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *