Tortino al radicchio con riso di cavolfiori

Cari amici, ancora una ricetta a base di verdure, che sono alla base della piramide del benessere. Ma se state pensando alle solite e tristi verdurine al vapore siete fuori strada perché come sempre vi proporremo un piatto originale: tortino al radicchio accompagnato da riso di cavolfiori. E’ una ricetta vegetariana e molto light, adatta ad un regime dietetico ipocalorico, da accompagnare magari con una bella zuppa di legumi.

 

 

Ingredienti per il tortino di radicchio (2 porzioni):

1 radicchio

140 g di farina integrale

200 g di albume

1 cucchiaino di lievito istantaneo o altro agente lievitante

2/3 cucchiai di yogurt greco 2%

sale q.b.

spezie varie q.b.

Preparazione: 

  • Prendete dalle 5 alle 8 foglie di radicchio (in base alle dimensioni). Lavatele, tagliatele a listarelle e asciugatele bene.
  • In un recipiente unite la farina con il lievito, lo yogurt, l’albume, il sale e le spezie e mescolate per 3-4 minuti, finchè non avrete ottenuto un impasto omogeneo.
  • Aggiungere all’impasto due cucchiai colmi di radicchio tagliuzzato e mescolare.
  • Se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto e compatto, aggiungete un po’ d’acqua fino a raggiungere una consistenza liscia e cremosa.
  • Scaldare sul fuoco un padellino unto con dell’olio (di max 22 cm di diametro), versare metà dell’impasto, coprire con coperchio e lasciar cuocere a fuoco basso per 10-15 minuti. Ripetere l’operazione col restante impasto.
  • Se vi avanza del radicchio potete saltarlo in padella con un po’ d’olio Evo e un po’ di yogurt e usarlo per farcire il tortino (come nella foto).

 

 

Potete servire il vostro tortino al radicchio con un finto riso, il riso di cavolfiori allo zafferano (ricetta di Paola Galloni). Un contorno veloce, sfizioso e light, con solo 86 calorie!

Ingredienti per 2 porzioni:

250 g di cavolfiore bianco

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

succo di 1/2 limone

mezza bustina di zafferano

brodo vegetale q.b.

sale e pepe q.b.

Preparazione: 

  • Tagliate a pezzetti il cavolfiore e frullatelo nel mixer fino ad ottenere una granella dalla grandezza dei chicchi di riso.
  • Scaldate l’olio in una padella con il succo di limone, il sale, il pepe e lo zafferano.
  • Stemperate con un po’ di brodo vegetale.
  • Unite la granella di cavolfiore e saltate a fuoco vivo per circa 10 minuti.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *